Eco di Bergamo del 30/05/2008
Si è concluso con la vittoria di Fabrizio Olmi il 18° campionato italiano Open 2.4. L'atleta del team Disvela ha conquistato per la quarta volta il primo posto assoluto in classifica in questa importante competizione open. Ora per Olmi è più vicina la qualificazione alle Paralimpiadi di Qingdao. Delle 12 prove previste, i 20 atleti in gara ne hanno disputate 10: le altre sono state annullate per la pioggia. Olmi è partito benissimo il primo giorno arrivando primo in tutte e tre le prove. Poi ha ottenuto un primo, un secondo e un terzo posto, mentre nella terza giornata ha agguantato tre prime posizioni. Nell'ultima prova è arrivato secondo. Olmi (a destra nella foto) aveva già vinto il Campionato Italiano Open in passato e ora ha ritrovato la magia delle annate 2003, 2004 e 2005 che lo avevano visto campione assoluto. Completano il team Disvela Marco Gualandris (a sinistra) e Gianni Cimino, che si sono piazzati rispettivamente 9° e 16°. Al secondo posto in classifica generale troviamo Gambarini Mario, mentre è terzo Carlo Annoni. La prossima competizione valida per la ranking list è la regata Città di tesolo che si terrà a tesolo i prossimi 7 e 8 giugno.
Gli atleti Disvela gareggiano con i colori del circolo AVAS di Lovere, il club nautico dell'Alto Sebino che ospita questo progetto di vela per disabili dal 2005. Gli obiettivi principali del Progetto sono la diffusione dello sport velico alle persone diversamente abili e l'agonismo.