di Roberta Martinelli
Fabrizio Olmi, atleta olimpico dell’Avas-Disvela di Lovere, si è ‘laureato’ “Campione Italiano 2009” nella classe velica 2.4mR.
Per Olmi è il quinto titolo nazionale consecutivo. Un successo che lo conferma al vertice della vela agonistica disabili italiana.
Ottimo piazzamento anche per l’altro atleta bergamasco Disvela-Avas, Marco Gualandris classificatosi in 5° posizione (3° classificato nel campionato italiano CIP). Mentre agli altri tre velisti orobici in gara - Gianni Cimino, Gianluca Gaetani e Massimo Dighe – sono andate rispettivamente la 18°, 19° e 20° posizione.
Il Campionato Italiano 2.4mR si è tenuto a Cattolica dal 10 al 14 giugno scorso con la partecipazione di 23 equipaggi da tutta Italia e 3 dall’estero. Fra i favoriti, alla vigilia della competizione, i due atleti olimpici Olmi e Delikouras.
Il team Disvela dell’Avas di Lovere ha partecipato all’importante appuntamento nazionale con 5 imbarcazioni con l’obiettivo di riconquistare il titolo Italiano della Classe. Un obiettivo raggiunto grazie alla grande performance di Olmi che è riuscito nella giornata finale a sferrare la “zampata” del campione mettendo a segno tre ottimi piazzamenti: un primo e due secondi. Piazzamenti che gli hanno consentito di laurearsi Campione Italiano  per la 5° volta.